blog · festività · piccola pasticceria

Meringhe alla francese VS cioccolatini di Natale: la sfida!

It’s Christmas time! Manca esattamente una settimana a Natale: tra un regalo e l’altro, quale occasione migliore per cucinare qualche dolcetto last minute?

Il titolo inganna: la sfida non è tra meringhe e cioccolatini ma… tra me e le meringhe! Sembra semplice, ma ci sono tantissime variabili che possono renderne vana la buona riuscita. Ottenerle bianche e di consistenza perfetta non è per niente semplice: a noi due!
Dopo tanti tentativi, coronati da un cambio di casa e di forno, sono riuscita a trovare la ricetta per me perfetta: ora sta a voi dirmi che ne pensate!

 

Meringhe (con procedimento alla francese)

Ingredienti
(per 60 meringhe di circa 4 cm)

6 albumi
300 g di zucchero finissimo Zefiro (o, in alternativa, zucchero a velo)
1 cucchiaio di succo di limone
Colorante / Decorazioni a piacere

Attrezzature

Frusta elettrica
Ciotola (preferibilmente in metallo)
Sac-a-poche con punta a stella

Procedimento

Separate con attenzioni gli albumi dai tuorli, senza lasciare alcuna traccia del rosso. Poneteli in una ciotola di metallo e iniziate a sbatterli con le fruste, iniziando a velocità bassa ed aumentandola man mano, fino ad ottenere una neve fermissima. Sbattete per almeno un quarto d’ora e aggiungete il succo di limone, che aiuterà a mantenere le meringhe di un perfetto colore bianco.
Come riconoscere quando gli albumi sono montati? È semplice, capovolgete la ciotola: se la massa rimane perfettamente incollata al fondo, senza colare, sono pronti.

_MG_4622

Foderate le teglie con carta da forno e, con il sac-a-poche, create delle piccole meringhe di 4 cm, della stessa dimensione, distanziate di 1 cm. Con queste dosi otterrete 2 teglie piene. Cuocete in forno elettrico, ricordandovi di invertire le teglie a metà cottura.
Qui il gioco si fa duro: in questa fase dovrete avere mooolta pazienza!
Se volete mantenerle perfettamente bianche, è fondamentale che la temperatura sia minima (60°) per non farle diventare color caramellato.
Io le ho cotte a 60° per 5 ore, alzando la temperatura a 90° solo negli ultimi 3/4 d’ora per farle asciugare del tutto. Esatto: le meringhe non devono cuocere, devono asciugarsi!

La bolletta sarà salatissima, ma ho vinto la sfida: questa volta sono venute davvero buone e friabili!

_MG_4635

 

Cioccolatini di Natale, ripieni di confettura

Ingredienti
(dosi per 30 cioccolatini di piccole dimensioni)

400 g di cioccolato finissimo Novi, al latte o fondente
125 g di confettura (io ho usato le monoporzioni Hero: sono molto pratiche e permettono facilmente di creare cioccolatini di gusti diversi)

_MG_4648

Attrezzatura

Stampi per cioccolatini
Spatola leccapentola

Procedimento

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, possibilmente temperandolo. Preparate gli stampi, perfettamente puliti e asciutti. Versateci sopra il cioccolato, avendo cura di coprire tutta la superficie, e poi… ri-versatelo nella ciotola di partenza. In questo modo avrete creato delle calotte di cioccolato per contenere il ripieno. Riponete in frigo e lasciatele solidificare per 15/20 min.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quando il cioccolato si sarà indurito, tirate fuori gli stampi e riempiteli con la confettura che più vi piace: io ho utilizzato albicocca e ciliegie rosse. Fate in modo che il ripieno stia nella parte centrale del cioccolatini, senza metterne troppo poiché non deve fuoriuscire. Ricopriteli con il restante cioccolato e livellateli. Riponete in frigo e fate solidificare: il gioco è fatto!

_MG_4745

 

Ora tocca a voi: provate a realizzare queste 2 ricette e ditemi qual è quella che vi piace di più per le feste, da accompagnare ai regali per i vostri cari o come segnaposto per un pranzo speciale. Di sicuro tutti apprezzeranno!

 

PS: un grazie particolare a Bea, che con la sua esperienza di meringhe mi ha aiutata passo passo fino ad ottenere il risultato che desideravo… e a Shrap, valido aiutante e fotografo d’assalto!

PPS: ma ve l’ho detto che ho una casa nuova? Una nuova era di Pastring ha inizio!

_MG_4645

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...