blog · festività · veloci

Pastr-occhi di Halloween

Quando il 31 ottobre incombe e il tempo per stare ai fornelli purtroppo è poco, ecco che si mette in moto la creatività: come creare un dolce gustoso,  veloce da fare e che stupisca tutti gli amici?

La mia risposta è stata… un vassoio di terrificanti pastr-occhi di Halloween! Brrr!

foto-pastrocchi-finiti

INGREDIENTI (per circa 20 palline):
1 torta da sbriciolare (io ho utilizzato la mia preferita, qui trovate la ricetta)
mezzo barattolo di marmellata di fragole
450 g zucchero a velo
metà bicchiere d’acqua tiepida
pasta di zucchero (non tanta, meno di un pugno)
coloranti in gel o in pasta: rosso, nero e azzurro (o del colore che preferite  per fare l’iride: anche un colore inverosimile tipo il viola può avere un buon effetto 😉 )

DA TENERE A PORTATA DI MANO…
un pennello sottile
stecchini di legno, per facilitare la lavorazione
un blocco di polistirolo

PREPARAZIONE:

1

In una ciotola capiente, sbriciolare la torta quando è completamente raffreddata. Consiglio di usare una torta di colore chiaro, ad esempio alla vaniglia come quella suggerita, per non scurire troppo l’effetto finale dell’occhio.

2

Aggiungere metà barattolo di marmellata dal colore rosso: io ho usato quella di fragole, ma vanno bene anche frutti di bosco, lamponi, ribes… a seconda del vostro gusto!

3

Con l’aiuto di un cucchiaio, amalgamare la marmellata in modo omogeneo all’impasto.

4
Creare con le mani delle palline circolari di diametro circa 4 cm, più regolari possibili. Disponetele su un vassoio e ponete in frigo per una mezz’ora, per rassodarle. Successivamente, infilzate le palline con degli stecchi per poterle lavorare meglio: otterrete dei cake pops!

5

Ora preparate la glassa: in un contenitore stretto e alto (una tazza va bene) miscelate lo zucchero a velo con l’acqua tiepida e mescolate con una forchetta fino a renderlo omogeneo. La glassa deve essere di colore bianco, abbastanza densa per fare in modo che si attacchi alle palline e non scivoli via. Immergete ciascun cake pop nella tazza e infilzateli sul polistirolo per farli stare dritti. Lasciateli asciugare 1 ora.

6

La glassa è ben rappresa? Bene, possiamo procedere con la decorazione!
In un bicchierino, miscelate un po’ di colorante in gel rosso con qualche goccia d’acqua. Con estrema delicatezza, prendete ad uno ad uno i cake pops e decorateli con il pennellino: create tante linee irregolari, per simulare i capillari dell’occhio. Più il pennello è sottile, meglio è! Quando avete finito, riponeteli sul polistirolo.

7

Create delle palline di pasta di zucchero del colore che preferite per le iridi, di diametro meno di 1 cm. Fatene tante quante i vostri cake pops. Con molta delicatezza, quando le palline sono ancora morbide, “stendetele” con le dita nella parte superiore dei vostri terrificanti occhi: appiattitele ai lati il più possibile!
Nel centro, tracciate un segno che delimiti la zona della pupilla.

8

Prendendo come riferimento il centro, colorate con il nero la vostra pupilla.
Il gioco è fatto: siete pronti per la serata!

 

pastrocchi-1

pastrocchi2

pastrocchi3

Terrificanti, vero? 😉

Boys and girls of every age
Wouldn’t you like to see something strange?
Come with us and you will see
This, our town of Halloween!

6 thoughts on “Pastr-occhi di Halloween

  1. Tanto agghiaccianti d’aspetto quanto ottimi all’assaggio! E si rivelano anche della giusta grandezza, per cui…..in un sol boccone, uno tira l’altro!! Complimentissimi al solito!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...