tips

Tips #1: la magia dello stuzzicadente per una cottura perfetta!

Quante volte vi sarà capitato di non riuscire a capire se il dolce ha finito la sua cottura oppure no, senza fiducia nel malefico contaminuti? Bene, questo post è dedicato all’alleato n.1 di tutti i cuochi casalinghi: lo stuzzicadente!

Questa tecnica è sorprendentemente semplice… Basta prendere uno stuzzicadente di legno, infilarlo preferibilmente nella parte centrale della torta e, all’uscita, osservarlo attentamente: se è asciutto e privo di briciole, il dolce è pronto!

 

> Non fare mai:
• aprire il forno prima del termine della cottura (a meno che non si tratti di meringhe);
• rimettere il dolce in forno in extremis, dopo averlo tolto in anticipo: non funziona!

> Ricorda che:
• se modifichi alcuni ingredienti di una ricetta, il tempo di cottura cambia (ad esempio, se hai sostituito quelli asciutti con quelli umidi, i tempi si allungano);
• se hai raddoppiato o dimezzato gli ingredienti, anche il tempo di cottura va di conseguenza: se deve cuocere più a lungo, mettilo a una T più bassa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...